3390 visitatori in 24 ore
 218 visitatori online adesso


destionegiorno
Stampa il tuo libro



Gabriella Giusti

Gabriella Giusti

Gabriella Giusti Pittrice, scrittrice, Poetessa è stata alunna del M/stro Valery Escalar
ha partecipato a mostre personali e collettive, e ha avuto un crescente successo.
Accademica per la pittura naif.
Ha scritto due libri. Poesie e dipinti (Sulle Ali della fantasia) in italiano e romanesco, ... (continua)


La sua poesia preferita:
Me chiamo Meo so er mejo gatto der Colosseo
So nato qua, ar Colosseo,
mi madre Cecina,
era nà gattina assai carina,
un po’ bianca un po’ nerina,
molto corteggiata
m’ha messo nome Meo,
perché so er mejo gatto der Colosseo.
Nun faccio per vantamme,
s’ò un sacco ammirato,
da tutte le...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Attimi
Frammenti di tempo
piccoli pulviscoli di polvere volano nell’aria turbinosi
schizzano scintillanti lampi di luce,
si espandono attimi vivi, nella mente incancellabili.
l’amore che ancor fa male al cuore
malinconici momenti densi di tristezza,
quanta...  leggi...

L’uccellino in gabbia
Un uccellino in gabbia
guardanno er cielo drènto le sbarre der gabbiòne suo,
diceva ad arta voce...

E’ bello er mio gabbione dorato
sò fortunato
posso svolazzà de quà e di là
in su e in giù
quanno so stanco me posso riposà sur trespoletto de...  leggi...

Er Basilico
Nell’orto fra er sedano er prezzemolo
n’à pianta de basilico vanitosa
vezzosa verdeggiante,
se bea de se stessa.

Dice... Ammazza quanto so bona
tu sedano sei arto allampanato
come nò stecco,
tu prezzemolo sei n’à pianta rurale
n’à...  leggi...

Simpatia Antipatia
Semo du sorelle gemelle,
me chiamo Simpatia,
mi sorella è Antipatia,
avemo du caratteri diversi.
Io so simpatica
alla gente,
ho er viso soridente,
nun me lajio de la vita.
Sò felice.
Er sole nel cielo brilla più dell’oro,
le margherite soridono...  leggi...

Il miracolo della vita
Sono nell’oscurità più profonda,
un bagliore di luce vedo,
è sempre più forte.
Ora la luce mi colpisce gli occhi,
mi acceca,
cosa succede?
...Sto nascendo.
Un vagito mi esce dalla bocca,
ho paura,
sono entrata in un tunnel profondo,
un vortice...  leggi...

Il torrente dell’amore
Aleggia nell’aria sfocata,
il ricordo soave,
leggero,
di un amore nascente,
nell’età verde.
Il sole grande...  leggi...

Gabriella Giusti

Gabriella Giusti
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Me chiamo Meo so er mejo gatto der Colosseo (11/10/2018)

La prima poesia pubblicata:
 
A come Amore (05/10/2018)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Segreti (22/02/2020)

Gabriella Giusti vi consiglia:
 A come Amore (05/10/2018)
 Canto alla vita (19/12/2018)
 Dove sei Amore? (05/12/2018)
 Er Matrimonio (18/11/2018)
 Il miracolo della vita (04/11/2018)

La poesia più letta:
 
Il torrente dell’amore (16/10/2018, 1651 letture)

Gabriella Giusti ha 6 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Gabriella Giusti!

Leggi i 26 commenti di Gabriella Giusti


Leggi i racconti di Gabriella Giusti

Le raccolte di poesie di Gabriella Giusti

Gabriella Giusti su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 21/12/2019
 il giorno 21/12/2019
 il giorno 12/12/2019
 il giorno 11/12/2019
 il giorno 10/12/2019
 il giorno 09/12/2019
 il giorno 08/12/2019

Gabriella Giusti
ti consiglia questi autori:
 Francesco Rossi
 Stefana Pieretti
 Sara Acireale
 Alberto De Matteis

Seguici su:



Cerca la poesia:



Gabriella Giusti in rete:
Invia un messaggio privato a Gabriella Giusti.


Gabriella Giusti pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno

Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno è il titolo della raccolta di tre popolarissimi racconti, i primi due scritti da Giulio (leggi...)
€ 0,99


Gabriella Giusti

Er Destino

Impressioni
Sò un ovocito
stò aspettà,
lo spermatozoo che me feconderà.
Oh Dio! Ne stanno arivà un sacco, che paura!
Me venghino addosso, me vonno penetrà
che guera!
Sò morti n’à cifra de spermatozoi
solo uno sè sarvato
è entrato drèntro de me.

Mò so stato fecondato
na cellula so
me stò a sdoppià,
un sacco de tempo ce vò pe trasformarme
stò a cresce lentamente
er cuoricino mio già batte
stò a vive,
che vòrta bella
un pupo diventà.
Incòra ce vò tempo
mò un feto so
piccolino tutta capoccia
braccine gambette piedini
già sgambetto contento,
nella panza de mamma.

Qua drènto nun me manca niente
c’è callo e da majnà
stò drènto un sacco nell’acqua a galleggià, che filicità.

Nun vojio pensà a quello che mi po’ capità
fori de quà.
Aiasicura mammà me stà aspettà
me vole avè fra le sue bracci pè cullolarmi
nà cuèrta de lana
n’à tutina carina,
pè riscaldarme.

Nun vedo l’ora de vedè mamma mia
quanto sarà bella
dorce come n’à stella.

Drènto a stà panza er tempo passa mòscio
nun me so reso conto che so diventato più granne
fra n’anticchia sortirò fora da qua drènto,
da te verrò mammà mia.

Me sa che è arivato er momento de lassà stà culla adorata
che è stata la mia casa dorata.

Oggi me sento strano, tutto sbiego
stò a entrà in un tunnel stretto e buio,
cò la capoccia in giù
infondo c’è n’à luce, me sa che stò a nasce
nun me sbajio
mò quà la luce è accecante.

Me sento tirà fora, so nato
l’occhi mii so chiusi
nun sento il tuo tepore mammà
ho freddo
un sacco de paura
vagisco disperato,
dove sei mamma?

Me mètteno drènto un lenzòlo
n’à borza,
quarcuno me porta lontano,
me mette accòsto ar cassonetto de la monezza.
.
Sò solo c’ò la mia dojia
un sacco de fame
nessuna bòccia me potrà sfamà
Che distino bòja
me stò a majnò le mano
sò disperato
perché mammà m’hai abbandonato!

Che male tè ho fatto!

te volevo solo amà
mò drènto a sta borza stò soffocà
povero me
nun serve a niente strillà nissuno me sentirà.

Vagisco sempre più piano
nun ce la faccio a respirà
me agito scalcio dò pugni,
la borza se move
la cerniera se apre
nun ce la faccio più,
stò a morì lo sento.

Addio mamma.

Sento dei passi nella rua
stà arrivà quarcuno
apro l’occhi cò sforzo
la vedo,
bella dorce
splendente de luce d’argento
me prenne cò amore
sur core me culla dorcemente,
me dice... Amore so la tua mammà celeste
te so venuta a prenne
pe portatte c’ò me
ner posto più bello che c’è
in paradiso
vivremo sempre insieme,
tu sarai il fijio mio.



Club Scrivere Gabriella Giusti 05/05/2019 17:35| 443


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Alberto De Matteis
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«La nascita il momento più bello per ogni essere umano, ma non tutte le madri accolgono il neonato con amore molti bimbi sono gettati come rifiuti sgraditi.»


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

La bacheca della poesia:

smiley Mamma mia! Che emozioni da brividi! (Alberto De Matteis)

smiley Una attenta riflessione sf. Serena giornata (Alberto De Matteis)


Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2020 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it